Tutti in centro agli Europei di calcio

L’estate è ufficialmente iniziata e i Mercoledì Del Cuore entrano sempre più nel vivo della loro programmazione. Grazie al lavoro svolto dei commercianti e dai locali della città anche  il 22 giugno si preannuncia una serata ricca di appuntamenti culturali, artistici e sportivi davvero per tutti i gusti.

Questa settimana c’è un motivo in più per venire in centro: tifare azzurri! Tutti i locali del centro storico si attrezzeranno per trasmettere alle ore 21.00 la partita degli Europei 2016 Italia vs Irlanda. In Via Giorgio Regnoli la partita dell'Italia verrà proiettata “a tutto schermo”su un muro all'inizio della strada.

In Piazza Saffi torna il saggio del Centro Khatawat, sottoforma di grande parata: un evento rutilante e travolgente! A sfilare saranno le danze del mondo, da quelle orientali a quelle africane passando per il flamenco, accompagnate dalla carica delle percussioni e dalla musica dal vivo. Alla parata prenderanno parte anche i maestri Yogi, le Katane giapponesi e la capoeira.

La  partenza sarà alle ore 20.30 da Piazza Saffi per proseguire, tra danze e animazioni lungo le vie del centro, fino a via Giorgio Regnoli. Questo secondo momento della manifestazioneavrà inizio alle 21.15 con un'azione a sorpresa che coinvolgerà tutto il pubblico e i cittadini presenti nella via.

Piazza Saffi ospiterà,dalle ore 21.30 alle ore 22.30, uno spettacolo teatrale d’eccezione: la commedia di e con Giampiero Pizzol “L’occhio di Ottavio” firmato Atrium, le rotte del ‘900. Attraverso il linguaggio dello spettacolo ci si confronterà con la Storia, quella degli anni del Duce, che ha lasciato nella nostra città un importante patrimonio architettonico.

Non mancheranno leoccasioni per gustare sfiziosi aperitivi e drink accompagnati dai migliori djset. Molti locali del centro, infatti, per questa estate, si presentano in versione street bar: c’è solo l’imbarazzo della scelta tra Muffaffè, Partenope Cafè, Tinto Cafè, Giardini Orselli, Nati a Forlì, Caffè dei Corsi, Saffi 25, Moquette Bar, Il caffè dei Cavalieri, l’Osteria della Piazzetta. Continua anche il successo del nuovo locale Cordiale Generi Di Conforto in via Lazzaretto, che propone aperitivi a base di specialità tipiche italiane: piatti appetitosi preparati con prodotti selezionati, serviti con un buon calice di vino, bianco o rosso, e birre artigianali.

Anche questo mercoledì sarà animato da tanta buona musica live: al Caffè delle Torri  si terrà il concerto del gruppo The Black Birds, al Lemure Cafè, in Corso Diaz, si esibiranno i Red, a La Sosta tocca al duo cantautoriale dei Punto e Virgola, mentre a Un Angolo di Germania, in via Bentivoglio, saranno protagonisti i Mobius con il loro fresco e coinvolgente funk rock.. Il Jump festival 2016 in Piazza Morgagni, organizzato da Jump Cafè e da Radio Jump, per questo terzo appuntamento propone il concerto della Old Station Big Band. La big band forlivese, sulla cresta dell’onda da oltre trent’anni, nel tempo ha coinvolto numerosimusicisti, professionisti e amatori, che condividono la passione per la musica jazz. Il repertorio è estremamente vario e si divide tra musica prettamente orchestrale-strumentale e musica cantata: si va dallo "standard jazz" di New Orleans, alla tradizione del musical di Broadway, fino ai brani d'autore come Monk, Mingus ed Ellington.

In Via dei Filergiti alla Caffetteria Perugini dopo gli aperitivi tutti in pista con la scuola di Balli Country Wild Angels accompagnata da Alby Dj.

In Largo de Calboli l’area “Il Bond In Piazza” propone birre selezionate e stuzzichini a cura dei commercianti della via e del circolo Arci Games Bond. L’associazione Un Punto Macrobiotico sarà presente con sorbetti artigianali. Dalle ore 21.00 presso la Profumeria Mengozzi la Scuola di Ballo Baila catturerà l’attenzione di tutti con esibizioni e ballo libero di musica caraibica, musica anni ‘70 e Hip Hop. Ci si potrà, inoltre, divertire con giochi da tavolo di tutti i tipi grazie alla area gioco gestita dal Games Bond insieme all’Associazione Area Games e alla ludoteca Merknera.

I più curiosi potranno assistere al lavoro dell’orafo Giuseppe Sandri, della gioielleria Stile in Oro, che continua la realizzazione della sua opera d’arte, in progressiva evoluzione di mercoledì in mercoledì.  Sarà aperta anche La Farmacia de Calboli che offrirà uno sconto del 15% sui prodotti antizanzare per adulti e bambini.

La spiaggia urbana Regnoli beach si riempie di allegria e di energia con la seconda parte della parata del centro Khatawat: lungo la strada ci saranno alcune postazioni speciali per esibizioni e dimostrazioni di danza e musica. Non mancheranno le consuete attività a tema mare e la ristorazione di qualità,  affidata a La Frugale Abbondanza, al Cosmonauta, al Partenope Caffè e allo street food del Burghetto. Alla Bottega artigiana Artefatti riconfermato il fumettista Andrea Mazzacurati: caricature e bizzarri personaggi prenderanno vita su accessori di stoffa realizzati per l'occasione. I più creativi potranno partecipare alle mini sessioni gratuite di Vintage Paint, tecnica base per il restyling di mobili e complementi d’arredo proposte da Succi Arredamenti.  

In Piazza Saffi è possibile trovare, con i loro stand, gli alimenti freschi e genuini dei produttori di Campagna Amica e varie associazioni di volontariato con le loro attività informative; sarà, inoltre, presentel’area dei Mercoledì Dello Sport con alcune rappresentanze del mondo associazionistico sportivo forlivese e, per gli amanti del brivido d’alta quota, la torre d’arrampicata dell’Indiana Park di Fratta Terme.

Nel centralissimo Chiostro di San Mercuriale gli amanti della fotografia, a partire dalle ore 20.00, potranno visitare gratuitamente la ‎mostra fotografica organizzata da Foto Cine Club Forlì e Cultura Etica, dovesarà esposta una selezione di fotografie di viaggio realizzate da Pietro Di Pilato,il fotografo che ha visitato alcuni tra i luoghi più isolati del pianeta per documentare popoli e tradizioni ormai in via d'estinzione. I suoi scatti ci mostreranno, tra gli altri, i volti degli ultimi cacciatori di teste del Nagaland, i guerrieri Suri del Sud Etiopia e i monaci bambini dell'isola di Majuli in India.

Per chi vuole trascorrere una serata all’insegna dell’arte, questa settimana segnaliamo un doppio appuntamento da non perdere. I Musei San Domenico saranno aperti e sarà possibile visitare a pagamento fino alle ore 23:00  la Mostra “Piero Della Francesca. Indagine su un mito.”  (con chiusura della biglietteria alle ore 22:00) che sta per chiudere i battenti, dopo aver registrato un’affluenza record divisitatori da tutta Italia.  Apertura straordinaria anche per la Chiesa di San Giacomo dalle ore 20.30 fino alle ore 23.00: al suo interno è visitabile la mostra "Nel punto immobile del mondo rotante" di Remo Salvadori ad ingresso gratuito.