Dagli Europei di calcio alle danze del mondo: il centro storico esplode di musica e colori 

Il 22 Giugno il cuore di Forlì ha battuto forte con la carica e l’energia dirompenti della parata del Centro Kahtawat che, partendo da Piazza Saffi per arrivare in via Giorgio Regnoli, ha portato per le strade del centro storico le danze e le musiche del mondo. La sfilata ha raggiunto il suo culmine e si è conclusa in via Giorgio Regnoli: l’insolita spiaggia urbana Regnoli Beach ne ha ospitato esibizioni e azioni a sorpresa che hanno coinvolto e divertito il pubblico presente.

Palpabile anche il grande entusiasmo delle tifoserie degli azzurri che si sono ritrovate nei vari locali del centro storico per assistere in compagnia alla partita dell’Italia su maxi schermo: dalla Sosta  - in piazza Cavour – all’Osteria della Piazzetta, dall’Urlo – in via Marcolini – al Muffaffè in Piazza XX Settembre, senza tralasciare il Demodè in Corso Garibaldi, i tifosi hanno invaso il centro storico.  Suggestiva la partita proiettata “a tutto schermo” sul muro di Via Giorgio Regnoli.

Successo meritato anche per L’Occhio di Ottavio, la commedia di e con Giampiero Pizzol firmata Atrium che ha portato sul palco di Piazza Saffi  uno spettacolo d’eccezione, ironico e riflessivo, sul ventennio fascista e sul patrimonio architettonico che ha lasciato alla nostra città.

Il Jump Festival di Piazza Morgagni ha fatto il pieno di pubblico anche per questo terzo appuntamento con protagonista il gruppo forlivese Old Station Big Band che ha scaldato la serata con il suo repertorio jazz. Il nuovo Festival, organizzato dal Jump Cafè, si conferma una delle punte di diamante della programmazione dei Mercoledì del Cuore.

Coinvolgenti anche  le performance delle scuole di ballo Baila che te pasa e Wild Angels: la prima ha catturato l’attenzione di tutti in Largo De Calcoli con le esibizioni di musica caraibica,musica anni ’70 e hip hop, mentre la seconda ha entusiasmato il pubblico di via dei Filergiti  con i balli country accompagnati da Alby Dj.

Affollati i tavoli dei dehor di molti locali in versione street bar: Muffaffè, Partenope Cafè, Tinto Cafè, Giardini Orselli, Nati a Forlì, Caffè dei Corsi, Saffi 25 e il nuovo locale Cordiale Generi Di Conforto,in via Lazzaretto, si confermano i ritrovi preferiti per chi si vuole godere un buon aperitivo accompagnato dai migliori djset.